Il Medrano, tra i numerosi primati, può vantarsi di essere l’unico circo italiano ad aver vinto per due volte l’ambito Clown d’Oro al Festival del Circo di Montecarlo ossia l’equivalente del premio Oscar per il mondo della cinematografia.

Del resto i Casartelli hanno preso parte al Festival più importante del mondo ben quattro volte. La prima fu nel 1987 quando presentarono un numero di nove elefanti ispirato alle vicende di Annibale, preceduto dal pas-de-deux in sella a due elefanti e dal grande quadro di animali esotici presentati da Heros. I Casartelli nel 1987 si portarono a casa una Menzione Speciale per la cura e la perfetta gestione degli animali, consegnata da Sua Altezza Serenissima il Principe Ranieri III.

 

Nella stessa edizione il Medrano garantì le risate grazie ai clown Pippo e Yoghi anch’essi premiati per il loro contributo al Festival. Nel 1996 tornarono a Montecarlo in occasione del  ventennale del festival. Un’edizione strepitosa arricchita dall’intero parco zoologico del Medrano. In pista si esibì l’intera famiglia nell’indimenticabile quadro equestre “La Fiera del Cavallo” in cui si susseguivano tre diverse specialità: l’alta scuola di equitazione, la cavalleria (presentata da Heros Casartelli) e il jockey a cavallo presentato dalla nuova generazione dei Casartelli Jr. Oltre a questo spettacolare momento Davio Casartelli portò nel Principato i propri elefanti e Braian debuttò con la grande Arca di Noè. Il risultato di questa massiccia presentazione fu un meraviglioso Clown d’Oro, il secondo nella Storia del Circo Italiano.

 

Nel 2007 il Medrano è tornato al Festival  con un seguito di 16 mezzi autosnodati, 54 persone (tra artisti e personale addetto agli animali e alla realizzazione dei numeri) e più di cinquanta animali. Oltre a presentare 4 attrazioni completamente inedite ( 2 cavallerie in libertà, il passo a due e il ricco quadro esotico ispirato di Aladino), in quanto ideate, allestite e coreografate  appositamente per il Festival di Montecarlo, i Casartelli. Non sono mancate le risate assicurate dalle gag della coppia Gianni e Mr. Lorenz che hanno portato al festival alcune entrate comiche del loro repertorio.

 

Nel mese di ottobre del 2007 la trapezista Stephanie Hones Casartelli si è fatta lungamente applaudire al Festival del Circo “Città di Latina” dove ha entusiasmato il pubblico con il proprio numero di trapezio oscillante. Un altro riconoscimento importante per la famiglia Casartelli e per il Medrano.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi